Bruciatore caldaia

funzionamento e guasti bruciatore caldaia

Il bruciatore è un componente della caldaia in cui avviene la miscelazione tra combustibile (ad esempio il gas) e il comburente (ad esempio l’ossigeno dell’aria) per dare il via alla combustione, necessaria per il funzionamento della caldaia. Vediamo come funziona e i guasti a cui è soggetto il bruciatore della caldaia.

Bruciatore caldaia: come funziona

Per avviare la combustione, il gas dallo stato liquido deve passare a quello gassoso, ciò è possibile agendo su temperatura e pressione all’interno del circuito del gas. Una volta trasformato il gas arriva al bruciatore della caldaia, in cui viene innescata la combustione grazie a scariche elettrovoltaiche (scintille). La conformazione del bruciatore consente la distribuzione uniforme del gas nella camera di combustione.

Le caldaie murali e a gas più moderne hanno un bruciatore a modulazione continua, ciò significa che la potenza (la grandezza della fiamma) si adatta alle condizioni atmosferiche. Solitamente non è richiesto che il bruciatore lavori al massimo della potenza, con il bruciatore modulabile l’emissione di gas è controllata e di conseguenza i consumi si riducono, migliorando i livelli di efficienza della condensazione e il risparmio energetico.

I bruciatori si dividono in due categorie, diverse per struttura (esistono anche altre classificazioni, ad esempio per potenza o combustibile): bruciatori ad aria aspirata o atmosferico o premiscelati e bruciatori ad aria soffiata. Il primo gruppo viene impiegato nelle caldaie murali, l’aria necessaria alla combustione viene aspirata in modo naturale, sfruttando l’effetto Venturi. I bruciatori ad aria soffiata sono dotati di un ventilatore per l’immissione forzata dell’aria, vengono impiegati nelle caldaie ad uso domestico e negli impianti industriali.

Guasti al bruciatore caldaia

Sono diverse le anomalie che può presentare il bruciatore e che possono causare malfunzionamenti o mandare la caldaia in blocco:

  • Il bruciatore si spegne poco dopo l’accensione: la causa più probabile è che sia intervenuto il limitatore di temperatura. Se così non fosse occorre controllare che non ci sia aria nel circuito, che la sonda NTC funzioni correttamente e che il circolatore non sia bloccato o danneggiato.
  • Acqua calda sanitaria con temperatura troppo bassa: le cause più frequenti sono la potenza termica troppo bassa o il bruciatore che funziona in modo alternato.
  • Quando la caldaia riceve il consenso di funzionamento, il bruciatore si accende a potenza nominale (al massimo): la causa è da cercarsi nel flussostato sanitario bloccato, occorre controllare che sia pulito e funzionante e che cavi e connessioni elettriche siano regolari.

 

La manutenzione della caldaia e di tutte le sue componenti è fondamentale. Grazie ad una corretta manutenzione il rendimento sarà costante ed ottimale ed è possibile risparmiare sui costi mensili della bolletta del gas. Per un risparmio maggiore è bene visionare anche che tipo di contratto è stato stipulato con il proprio fornitore, se decidi di cambiare fornitore ricordati di considerare i costi di attivazione previsti dal nuovo contratto.
Se possiedi una caldaia smart, controllabile dal tuo smartphone, grazie a eventuale promozione internet, potrai essere informato su malfunzionamenti e anomalie, ricordati però che la manutenzione è importante per prevenire queste problematiche

i nostri esperti sono a disposizione. Chiamaci

Potrebbero interessarti anche:

chiama per supporto mirato

Potrebbero interessarti

Kit Videosorveglianza

Approfondimenti

    Materiali ed installazione standard compresa   Il Kit contiene: 2 Telecamere a colori alta risoluzione con illuminatore notturno incorporato 1 Videoregistratore digitale completo di Hard Disk 4 ingressi video – Porta TCP/IP per LAN Compressione H.264 – Motion Detection Registrazione video anche a distanza 1 Telecomando Software per il controllo a distanza  

Leggi tutto

Valvola Gas Caldaia

Approfondimenti

Fra i componenti principali della caldaia c’è la valvola del gas, vediamo cos’è e quali sono i principali guasti che la riguardano. Le possibili anomalie che limitano le funzioni della valvola gas della caldaia Vaillant.

Leggi tutto

Pulizia Filtri Condizionatori domestici

Approfondimenti

E’ sempre consigliato eseguire la pulizia dei filtri fin dai primi mesi di funzionamento di un condizionatore. Poiché raccolgono polvere, acari e sporcizia, è importante evitare la contaminazione delle nostre vie respiratorie. La Pulizia elimina Polvere, Acari e Batteri Ogni condizionatore, trattando aria accumula al suo interno molta sporcizia. I filtri in particolare, da momento…

Leggi tutto

Come Installare il Digitale Terrestre

Approfondimenti

I televisori più moderni sono ormai tutti dotati di un decoder integrato in grado di ricevere direttamente i canali digitali. E se invece il tuo televisore non ne fosse provvisto? Come si esegue l’installazione del digitale terrestre? La Scelta del Decoder In questo caso bisogna prima di tutto procurarsi un decoder esterno da abbinare al…

Leggi tutto

Condizionatore Panasonic Aquarea

Approfondimenti

All’avanguardia nel settore dell’innovazione energetica, i nuovi modelli Aquarea si pongono in evidenza come sistemi “verdi” per il riscaldamento e la climatizzazione. I sistemi Aquarea infatti rappresentano un’alternativa conveniente alle tradizionali caldaie, utilizzando una fonte energetica gratuita e rinnovabile: l’aria. Installazione e manutenzione Una delle caratteristiche di Panasonic Aquarea è la sua facile installazione sia…

Leggi tutto

Regolamento CE 842\2006 gas fluorurati

Approfondimenti

Nuove regole Europee e Nazionali dettano le linee guida per i centri tecnici che impiegano i gas fluorurati per la ricarica e manutenzione dei condizionatori. Il regolamento CE 842 del 2006 è nostro riferimento: operiamo nel massimo rispetto delle norme.   Nuovo Regolamento ce 842\2006 gas fluorurati Il regolamento europeo (CE) 842/2006 ha come obiettivo…

Leggi tutto
Menu
Chiama per supporto mirato