Obbligo Caldaie a Condensazione

Dal settembre 2015 vige un obbligo di produzione di caldaie a condensazione che ha, e avrà sempre più in futuro, ripercussione su chi deve sostituire la propria caldaia a gas domestica. Vi spieghiamo quale norma ha introdotto l’obbligo e come bisogna muoversi in caso di necessità nella sostituzione della propria caldaia a gas.

Obbligo Caldaie a Condensazione

Il nuovo obbligo alla scelta e installazione della tipologia a condensazione è stato introdotto dalla direttiva Europea 2005\32\CE che è stata ora recepita in modo definitivo. Contenuto del testo è un obbligo ad installare unicamente caldaie a condensazione al fine di ammodernare il parco caldaie con prodotti meno inquinanti e meno dispendiosi in termini di consumi di gas.

L’entrata in vigore del nuovo Obbligo: distinguo

Il nuovo Obbligo di caldaie a condensazione, in questa prima fase, interesserà soprattutto le Aziende produttrici che, di fatto, hanno abbandonato le tipologie con tecnologia diversa. Dal 25 settembre 2015 potranno essere solo vendute e distribuite caldaie a condensazione.

Sul mercato, comunque, rimangono ancora scorte di caldaie non a condensazione la cui vendita non è vietata: la legge specifica che i prodotti ancora in commercio con tecnologia non a condensazione potranno continuare ad essere venduti sino ad esaurimento scorte

Si evince che, sebbene l’obbligo di produzione di caldaie a condensazione sia reale, si potrà ancora scegliere una caldaia tradizionale sino a che tale tipologia sarà reperibile nei punti vendita o presso i centri Tecnici.

Un contributo video che riguarda questa recente novità sulle caldaie a condensazione.

Caldaie a Camera Aperta

La legge concede l’eccezione dell’installazione di caldaie a camera aperta, in alternativa alla caldaia a condensazione, quando in costruzioni multi-familiari con canna fumaria collettiva non sussistano le condizioni per installare la caldaia a condensazione.

In questi casi si potrà installare una camera aperta salvo esplicito parere tecnico positivo da parte di esperti del settore.

Chi possiede una caldaia non a Condensazione

Nella maggior parte della nostre abitazioni è presente una caldaia non a condensazione. La norma non obbliga alla sostituzione della vecchia caldaia con una nuova: solo in caso di necessità di cambio della caldaia bisognerà, però, obbligatoriamente scegliere e acquistare una caldaia a condensazione.

chiama per supporto mirato

Potrebbero interessarti

Caldaia Vaillant Plus Recensione

Approfondimenti

Per chi cerca un il meglio nell’acquisto di una caldaia, le Vaillant Plus sono la scelta giusta. Plus perché offrono prestazioni altissime. Vediamo insieme le caratteristiche principali di queste caldaie. Dall’esperienza della casa tedesca Vaillant, una delle più importanti aziende nel campo del riscaldamento e del condizionamento domestico, nascono le Vaillant Plus. Caldaie che offrono…

Leggi tutto

Videosorveglianza e Privacy

Approfondimenti

Il disciplinare relativo all’ambito della videosorveglianza prevede varie disposizioni sul rispetto della privacy dei soggetti ripresi dalle telecamere, regolando di conseguenza anche la fase di realizzazione dell’impianto. Vediamo quali sono le indicazioni principali stabilite dal Garante sulla videosorveglianza. Telecamere: protezione ma anche rispetto del privato Tutti esigiamo che la nostra privacy sia sempre tutelata e…

Leggi tutto

Scegliere il Condizionatore

Approfondimenti

I consigli di chi installa quotidianamente nuovi condizionatori possono aiutarti a scegliere il tuo modello e a comprendere come posizionare bene lo split interno all’interno del tuo appartamento. Siamo a disposizione con i nostri tecnici per Informazioni e installazioni a domicilio. C’è bisogno del massimo aiuto Scegliere condizionatore:  è l’imperativo che risuona nella mente delle…

Leggi tutto

Configurazione modem

Approfondimenti

Dopo la fase di installazione, anche quella di configurazione del modem richiede un intervento mirato, anche e soprattutto nel caso in cui la configurazione presenti dei problemi legati al collegamento con il computer. Procedura di configurazione Qualunque sia la tipologia di modem che hai deciso di installare (ADSL, ISDN o analogico), la sua configurazione è…

Leggi tutto

Condizionatore Panasonic Aquarea

Approfondimenti

All’avanguardia nel settore dell’innovazione energetica, i nuovi modelli Aquarea si pongono in evidenza come sistemi “verdi” per il riscaldamento e la climatizzazione. I sistemi Aquarea infatti rappresentano un’alternativa conveniente alle tradizionali caldaie, utilizzando una fonte energetica gratuita e rinnovabile: l’aria. Installazione e manutenzione Una delle caratteristiche di Panasonic Aquarea è la sua facile installazione sia…

Leggi tutto
Menu
Chiama per supporto mirato