Sanzioni libretto condizionatore

Il libretto del condizionatore è previsto dal regolamento europeo (CE) 1516/2007 e stabilisce i requisiti standard di controllo delle perdite per le apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore contenenti i i gas fluoruranti ad effetto serra. Oltre ai requisiti sono indicate anche le relative sanzioni qualora vengano violati gli obblighi previsti.Il Libretto Condizionatore è reso obbligatorio, in Italia, dal DM del 10\02\2014

obblighi libretto condizionatore

Libretto Condizionatore: a cosa serve

Il Libretto di impianto di condizionamento è frutto delle su citate norme che hanno l’obiettivo di far dotate le abitazioni e gli uffici di un documento con informazioni su tutti gli impianti di climatizzazione (caldaie + condizionatori)

Il Libretto raccoglie le informazioni tecniche sulla configurazione e tipologia degli impianti, ma tiene nota anche delle manutenzioni eseguite e del loro esito.

Non hai il  Libretto Condizionatore?

Per la mancata predisposizione del libretto del condizionatore o la tenuta dello stesso in maniera incompleta, inesatta o non riportante tutti i dati previsti, i tecnici del freddo rischiano una multa fino a 100.000 euro.

Ecco nello specifico per quale motivo si potrebbe incorrere a una sanzione e i relativi importi:

    • Sanzione amministrativa da 7.000 euro a 100.000 euro per i tecnici del freddo che non ottemperano gli obblighi di controllo delle perdite dei gas dei condizionatori;

    • Sanzione amministrativa da 7.000 euro a 100.000 euro per i tecnici del freddo che non hanno il libretto del condizionatore sottoposto al controllo della gestione dei gas refrigeranti fluorurati;
    • Sanzione amministrativa da 7.000 euro a 100.000 euro per i tecnici del freddo che hanno il libretto del condizionatore incompleto o non conforme alle disposizioni previste dal regolamento sulla gestione dei gas refrigeranti fluorurati;
    • Sanzione amministrativa da 500 euro a 5.000 euro per i tecnici del freddo che non mettessero a disposizione del Ministero dell’Ambiente il libretto del condizionatore.

Sono dunque diverse le sanzioni pecuniarie a cui i tecnici del freddo possono incorrere se non predispongono di un libretto del condizionatore con tutte le informazioni richieste dal regolamento che stabilisce i requisiti per questo genere di apparecchiatura. Si può arrivare fino ad una multa 100.000 euro.

E’ importante essere a conoscenza degli obblighi previsti dal regolamento europeo 1516/2007 che stabilisce non solo l’obbligo di possedere il libretto del condizionatore ma anche quali sono le informazioni che esse deve contenere, altrimenti il tecnico del freddo sarà sottoposto al pagamento di sanzioni pecuniarie.

chiama per supporto mirato

Potrebbero interessarti

Filtri Condizionatori: consigli

Approfondimenti

Anche se i Condizionatori sono impiegati per pochi mesi l’anno, è fondamentale prendersi cura dei filtri dell’aria per evitare accumuli di sporcizia e batteri. Tutti i consigli dei nostri tecnici più esperti. Filtri condizionatori low-cost? no Grazie è di primaria importanza per la propria salute rimanere il più lontano da questa tipologia di offerta. Lo…

Leggi tutto

Scheda Elettronica Caldaia

Approfondimenti

Nelle moderne caldaie a gas l’elettronica è ormai parte importante che, attraverso la scheda madre, gestisce il funzionamento e la protezione da danni irreparabili in caso di anomalie e malfunzionamenti ad altre componenti

Leggi tutto

Estrattore Fumi Caldaia

Approfondimenti

L’estrattore fumi ha una precisa funzione all’interno della caldaia e i suoi guasti possono bloccare l’impianto. Per questo, con l’aiuto di un nostro esperto, abbiamo deciso di parlarvene meglio.

Leggi tutto

Beretta Paros Recensione

Approfondimenti

La Beretta Paros nasce dalla storica esperienza di Beretta Clima nel mondo delle caldaie murali. La nuova gamma è stata studiata per offrire la massima versatilità. Vediamo insieme le caratteristiche principali. La Beretta Paros è stata studiata per offrire una combustione e un’elettronica altamente affidabili e vanta l’elevato grado di protezione elettrica. Le caldaie prevedono…

Leggi tutto

Il Riscaldamento Radiante

Il riscaldamento radiante è una valida e moderna alternativa ai classici metodi di riscaldamento. E’ un sistema di riscaldamento molto efficiente che consente un risparmio nel consumo di gas e un conseguente risparmio sulla bolletta. Questo tipo di riscaldamento è tipico dei paesi del nord, ma negli ultimi anni sta confermandosi un’alternativa molto apprezzata anche…

Leggi tutto

Valvola Gas Caldaia

Approfondimenti

Fra i componenti principali della caldaia c’è la valvola del gas, vediamo cos’è e quali sono i principali guasti che la riguardano. Le possibili anomalie che limitano le funzioni della valvola gas della caldaia Vaillant.

Leggi tutto
Menu
Chiama per supporto mirato